DOMANI  
 
 
 
 
 
 
   
 

di Paolo Cecchetto

durata 90' c.ca

 

Un futuro prossimo.
Un padre violento.
Due figli sottomessi.
Una dottoressa senza scrupoli.
Un piano diabolico.
La guerra.
Una lenta discesa verso l'inferno e la disumanizzazione.

Tragedia al limite della fantascienza, Domani affronta il delicato tema della famiglia, sovvertendone il senso. Da luogo sicuro a luogo di pericolo, all'interno del quale ciascuno è libero di dare sfogo alle sue pulsioni più sincere, senza filtro.
Senza limiti.

Domani è un testo teatrale che abbina a una struttura classica (personaggi, scenografia, ecc.) i temi e le possibilità del racconto di fantascienza, mettendo in scena un futuro plausibile, non troppo diverso dal nostro presente, in cui la storia della famiglia in scena diventa la storia di tutti. Domani è un testo provocatorio che di sicuro non lascia indifferenti e che riesce a criticare la nostra società senza cadere nella facile trappola della satira di costume.
Per informazioni o per un
preventivo senza impegno
   paolo@magnificipezzenti.it
   327.47.12.256
 
 
Privacy Policy e Cookie Law